Tu sei qui: Home / Elezioni 26 maggio 2019 / Elezioni 26 maggio 2019 - Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione

Elezioni 26 maggio 2019 - Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione

Riferimento normativo: art. 1 del D.L. 1/2006, convertito dalla Legge 22/2006 e modificato dalla Legge 46/2009

L'elettore interessato deve far pervenire al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali è iscritto un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora, corredata della prescritta documentazione sanitaria, in un periodo compreso tra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la data di votazione, ossia tra martedì 16 aprile e lunedì 6 maggio 2019.

La domanda di ammissione al voto domiciliare deve indicare l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico, e deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'Azienda Sanitaria Locale.

modello dichiarazione voto al domicilio

Azioni sul documento
ultima modifica 16/04/2019 15:37 — pubblicato 16/04/2019 15:37