Tu sei qui: Home / Notizie / In primo piano / Giornata Internazionale della Donna - 8 marzo
Navigazione

Giornata Internazionale della Donna - 8 marzo

La Giornata internazionale della donna ricorre convenzionalmente l'8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze subite

Con la risoluzione 32/142 del 16 dicembre 1977, l' Assemblea generale delle Nazioni Unite riconosce l'urgenza di porre fine a ogni discriminazione verso le donne e di supportare la piena e paritaria partecipazione delle donne alla vita civile e sociale di ogni paese, proponendo l’istituzione della "Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle Donne e per la pace internazionale". Da allora, la Giornata internazionale della donna ricorre convenzionalmente l' 8 marzo  di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui sono state oggetto e sono ancora, in tutte le parti del mondo. 

In Italia il simbolo della Giornata è  la mimosa perchè  nel 1946 l’UDI (Unione Donne in Italia),  su iniziativa delle attiviste Rita Montagnana e Teresa Mattei, decise di adottare il rametto di mimosa per rappresentare la volontà di rivendicare i diritti della donna e le lotte per farli valere. I motivi sono stati principalmente due, uno pratico e uno simbolico. Prima di tutto la mimosa era (ed è) una pianta spontanea  che fiorisce proprio nel periodo di marzo: non essendo di serra è economica e alla portate di tutte le donne. In secondo luogo,  i suoi fiori  luminosi e allegri sono all’apparenza semplici e delicati, ma in realtà complessi, forti e orgogliosi, proprio come una donna.

Il Comune di San Pietro in Casale, in occasione della 109esima Giornata Internazionale della donna, promuove la presentazione del libro "Lune Nuove" di Maria Beatrice Massella, evento inserito nella rassegna letteraria L'ora del tè e organizzato in collaborazione con le associazioni Genitori Rilassati e AIDOS, che si terrà sabato 10 marzo alle ore 16 presso la Biblioteca Mario Luzi. Clicca qui per maggiori informazioni.

 

Azioni sul documento
ultima modifica 12/03/2018 09:29 — pubblicato 08/03/2018 01:00