Tu sei qui: Home / Verde pubblico e privato / Abbattimento/potatura di piante e siepi

Abbattimento/potatura di piante e siepi

Ai sensi dell'art.3 del vigente Regolamento Comunale per la Tutela del Patrimonio Vegetale Pubblico e Privato, per abbattere piante con diametro superiore a 14,5 cm misurato ad un metro e trenta dal colletto, anche se non più vegetanti, siepi o piantate è necessario presentare apposita Comunicazione per l'ottenimento del Parere Vincolante con Prescrizioni.

ABBATTIMENTI

La domanda, indirizzata al comune, deve essere presentata all'URP - Ufficio Protocollo.

Da allegare alla domanda, la ricevuta del versamento dei diritti di segreteria di € 25,00. Il versamento può essere effettuato tramite bollettino postale (c.c. n. 23677404 intestato a Comune di San Pietro in Casale - Servizio Tesoreria - causale: diritti di segreteria) o direttamente in Comune anche con Pago-bancomat.

POTATURE

un albero correttamente piantato non necessita di norma di potature importanti. Si consiglia di utilizzare la tecnica del "taglio di ritorno", e di non praticare tagli su rami di diametro superiore ai 10 cm.

Gli interventi di potatura possono essere effettuati:

1) per le specie decidue: nel solo periodo autunno/vernino
 (indicativamente 1 Novembre- 30 Marzo);

2) per le specie sempreverdi : nei soli periodi di riposo vegetativo 
 (indicativamente 15 Dicembre-15 Febbraio oppure 01 Luglio-31 Agosto);

3) interventi sulle branche morte: tutto l'anno.

Gli interventi di capitozzatura sono sempre vietati, salvo in caso di:

a) instabilità della pianta, dimostrata con analisi fitostatica eseguita da un dottore agronomo o da un perito agrario abilitati, per la cui sicurezza sia necessario un alleggerimento della chioma;

b) necessità di contenimento della chioma dovuta all'interferenza delle ramificazioni dell'albero con linee e impianti aerei (ad esempio, linee elettriche, filoviarie, etc.) o con fabbricati.

Per gli interventi di capitozzatura, il proprietario o l’avente titolo devono presentare una comunicazione all'Amministrazione Comunale.  Entro 30 giorni il Servizio Ambiente ha la facoltà di esprimere un parere vincolante, trascorso tale termine la capitozzatura potrà essere eseguita. 

EVENTI METEORICI ECCEZIONALI

Nel caso di eventi meteorici eccezionali che abbiano causato danneggiamenti ad esemplari arborei tali da renderne necessario l'abbattimento o che abbiano provocato la caduta di uno o più alberi, è necessario darne comunicazione al Comune mediante una dichiarazione sostitutiva di atto notorio nel più breve tempo possibile.

Azioni sul documento
ultima modifica 30/10/2018 16:33 — pubblicato 11/09/2017 14:15