Tu sei qui: Home / Notizie / Carousel / COSAP, avvisi di accertamento esecutivo per canone di occupazione suolo pubblico anno 2019

COSAP, avvisi di accertamento esecutivo per canone di occupazione suolo pubblico anno 2019

Online la pagina con le istruzioni per chi vuole presentare istanze in autotutela

Nelle scorse settimane sono arrivate segnalazioni da parte di titolari di concessioni di suolo pubblico (COSAP), relative agli avvisi di pagamento del canone 2019, concentrati in alcuni comuni dell'area metropolitana. Dai controlli effettuati con il gestore del servizio di supporto alla riscossione del canone, gli avvisi ordinari per il 2019 risultano correttamente postalizzati e, a conferma, risultano pagamenti riferiti allo stesso anno.

I controlli sulle procedure svolte sono ancora in corso e, in caso si sia verificato un effettivo disservizio, la Città metropolitana valuterà eventuali responsabilità dei soggetti gestori.

Ciò premesso, le persone che nelle scorse settimane hanno ricevuto avvisi di accertamento esecutivo, emessi per il recupero del canone di occupazione suolo pubblico (COSAP) per l’annualità 2019, possono inviare alla Città metropolitana un’istanza in autotutela in cui esporre le ragioni di contestazione. Le istanze verranno valutate dall’Ente, caso per caso.

Tutte le informazioni per la presentazione dell’istanza nella pagina dedicata.

Ricordiamo infine che dal 2011 è inoltre attivo un portale dove i cittadini possono vedere l’importo della bollettazione dell’anno ricercato. Inoltre dal 2022 la Città metropolitana ha implementato un nuovo sistema per l’invio dei canoni tramite mail/PEC che il cittadino può scegliere in alternativa alla posta ordinaria. Il medesimo strumento può essere utilizzato anche per comunicare con l’Ente.

Azioni sul documento
ultima modifica 01/12/2023 15:39 — pubblicato 01/12/2023 15:39