Tu sei qui: Home / Notizie / In primo piano / Coronavirus, chiusura Centro di Raccolta di San Pietro in Casale
Navigazione

Coronavirus, chiusura Centro di Raccolta di San Pietro in Casale

In accordo con il DPCM, Hera ha disposto la chiusura della Stazione Ecologica del capoluogo fino a data da destinarsi

N.B. A partire da martedì 17 marzo, per ritirare i sacchi per la raccolta differenziata, sarà possibile recarsi presso la stazione ecologica dove sarà presente un punto di recupero dalle ore 8 alle ore 12 (nelle giornate di martedì, giovedì e sabato). Sarà necessario compilare l'apposito formulario e ritirare SOLTANTO DUE sacchi per tipologia a famiglia. 

Hera ha deciso di attuare alcune misure per contribuire all'azione di contenimento dei contagi nel rispetto dei vari DPCM che si susseguono, e nel contempo per assicurare la continuità dei servizi, in particolare di igiene urbana, tenendo però conto delle limitazioni imposte ai movimenti delle persone all’interno dei diversi territori. A questo proposito è stato predisposto un contingentamento delle aperture dei Centri di raccolta, limitandone l’apertura soltanto dal lunedì al venerdì e solo a centri di raccolta di dimensioni rilevanti (per evitare situazioni di possibile assembramento) e a servizio di territori vasti.

Di seguito il dettaglio delle strutture aperte da lunedì 16 marzo fino a nuove disposizioni.

  • Ferrara:   via Ferraresi,
  • Modena:   via  dello Sport (Calamita),  via Divisione Acqui solo per potature da parte di utenze non domestiche, via Mattarella (Magnete) solo per carcasse animali,
  • Bologna: via Marco Emilio Lepido 186/6,  via Delle Viti 11, via Stradelli Guelfi 73/a,
  • Imola: via Brenta,
  • Ravenna: strada Romea nord  (Ravenna nord) e  via Don Carla Sala (Ravenna sud),
  • Rimini:  via Macanno
  • Cesena:  via Spinelli

I suddetti Centri di raccolta osserveranno dal lunedì al venerdì gli attuali orari di apertura.  Tuttavia limitate modifiche potranno essere disposte nei prossimi giorni per fare fronte a esigenze particolari o a riduzioni degli accessi. Tutti i centri di raccolta, compresi i precedenti, rimarranno chiusi il sabato e la domenica già da domani 14 marzo. Nei Centri che rimarranno aperti, tutti gli accessi dovranno avvenire nel rispetto delle disposizioni, già ora comunicate agli utenti, volte a mantenere il rispetto delle distanze prescritte tra utenti e tra operatori e utenti.

 

Azioni sul documento
ultima modifica 27/03/2020 10:39 — pubblicato 25/03/2020 21:25