Tu sei qui: Home / Notizie / Carousel / Panchina arcobaleno imbrattata, atto vandalico al parco Bonora

Panchina arcobaleno imbrattata, atto vandalico al parco Bonora

La nota dell'amministrazione comunale dopo quanto accaduto alla panchina nello spazio antistante la sede dell'Unione Reno Galliera

Nella nottata tra lunedì 12 e martedì 13 settembre la panchina arcobaleno sita nel parco pubblico antistante il polo Anacleto Bonora, realizzata su iniziativa volontaria di alcuni dipendenti dell’Unione Reno Galliera è stata vandalizzata. La seduta e lo schienale sono stati imbrattati con vernice nera, una scelta cromatica che pesa come un pugno allo stomaco sui colori che erano stati scelti per decorarla: pace e diritti civili rappresentano due temi che stanno particolarmente a cuore a questa amministrazione, ancor più in un momento in cui in Europa si consuma un conflitto sanguinoso che sta mettendo in ginocchio soprattutto la popolazione civile. Senza dimenticare i vili atti discriminatori che si moltiplicano nelle nostre città, spesso tra l’indifferenza dei molti e l’impotenza di chi non ha abbastanza forza per reagire. Definire ragazzata un atto del genere sarebbe sminuire un gesto che di infantile ha ben poco: non vogliamo pensare che un giovane possa voler danneggiare volutamente un bene pubblico dal così forte valore simbolico soltanto per divertimento o per noia. Le nuove generazioni sono il nostro futuro e se anche gli errori sono parte del nostro cammino, è giusto comunque che questi abbiano un peso importante in un momento in cui ogni azione viene amplificata. Poco lontano dalla panchina imbrattata poi, è stata disegnata una svastica su uno dei manufatti in cemento presenti a bordo strada. Probabilmente chi l’ha disegnata ne ignora il significato oppure lo conosce al punto da celarsi nel buio per compiere questo tipo di azioni. Condanniamo fermamente dunque quanto accaduto, ancor più in una terra ancora intrisa del sacrificio dei molti che ci hanno donato democrazia e libertà di espressione. Di certo non per usarli in questo modo.

Concludiamo ringraziando i dipendenti dell’Unione Reno Galliera che si erano prodigati per realizzare la panchina arcobaleno. Riportiamo infine le loro parole, unendoci alle loro voci: “Oggi abbiamo trovato una delle panchine del parco dell'ex ospedale di San Pietro in Casale, più precisamente la panchina color arcobaleno, vandalizzata con vernice spray nera; la stessa vernice, con molta probabilità, è stata utilizzata per disegnare una svastica su un manufatto di cemento poco distante dalla panchina. Ci dispiace! Avevamo deciso di sistemare volontariamente (con il consenso e l'aiuto del nostro Sindaco Pezzoli) due panchine per migliorare il parco dell'ex ospedale, che è pubblico; una colorata di rosso contro la violenza alle donne e una arcobaleno per i diritti e per la pace. Qualcuno purtroppo "non ha apprezzato" e ha risposto in maniera incivile e come spesso accade con ciò che è di tutti, le panchine sono state rovinate! Segno indelebile di un comportamento maleducato e oltraggioso che vogliamo denunciare, siamo comunque fiduciosi e auspichiamo che il senso civico dei più e la legalità di un sistema democratico come quello in cui viviamo tornino a prevalere su atti come questi.”

Azioni sul documento
ultima modifica 13/09/2022 21:37 — pubblicato 13/09/2022 18:55